Home > Critica d'arte e letteraria > PREMIO LETTERARIO "LIBRI DA GUSTARE"

PREMIO LETTERARIO "LIBRI DA GUSTARE"

Dalla passione di Paolo Menon, giornalista, artista e collezionista di etichette di vino è nata questa galleria di "arte vinaria". Si tratta di due volumi che raccolgono oltre 400 opere di grandi maestri e autori emergenti, tutte con un unico comun denominatore: interpretare il vino. Un lavoro antologico che raccoglie il frutto di oltre 12 anni di lavoro dell'autore.

Il primo volume ha vinto il Premio Bellavista Franciacorta del ventennale 2004, e' stato selezionato nella sestina finalista del Premio Bancarel'Vino 2004 e premiato con l'International Awards 2004 di Fattoria Paradiso, prestigioso premio internazionale ideato da Luigi Veronelli che consegna ogni anno tre medaglie d'oro ad enologi, scienziati, scrittori e giornalisti scelti tra i più illustri del mondo selezionati da una giuria presieduta dal Presidente dell'Accademia della vite e del vino.

PREMIAZIONE

In una gremita sala dell’ Hotel Le Meridien Lingotto Art+Tech, mercoledì 14 dicembre 2005 si è svolta la premiazione della IX edizione di Libri da gustare® Salone del libro enogastronomico e di territorio. Libri da gustare è una selezione di venti titoli dell’editoria nazionale, scelti da una commissione formata da giornalisti, gourmet e semplici appassionati, che parlano di territorio, tradizioni, storia legata al gusto che viene presentata ogni anno presso il Salotto Rai-Eri alla Fiera del libro di Torino. Con le preferenze del pubblico che segue gli appuntamenti letterari e non organizzati dalla nostra Associazione sommati a quelli dei visitatori dei numerosi portali Internet che collaborano a questa iniziativa, siamo arrivati a stilare la classifica dei "5 libri piu’ gustosi dell’anno". Libri da gustare dal giugno 2005 è anche una Biblioteca tematica di enogastronomia e di territorio, aperta al pubblico, collegata al sistema bibliotecario regionale con sede presso l’Associazione Culturale Ca dj’ Amis via Vittorio Emanuele n. 8 La Morra tel. 0173-50230 (orario: martedi 8 :30-12 :30 e venerdi 14-18) www.libridagustare.it

Ecco i vincitori: Primo classificato, Vocabolario del vino – Roberto Rabachino – Daniela Piazza editore.
A pari merito: Per vino e per segno – Le piu’ belle etichette d’autore vestono il vino italiano (1980-2000), 2 volumi - Paolo Menon – Edizioni Centro diffusione arte;

Vini del mondo - Giuseppe Sicheri – De Agostini Editore; Cioccolato da leggere - Cetta Berardo – L’Ambaradan; Cucina di tradizione del Piemonte – Ricettario a fumetti - Alberto Calosso – Piero Gallarino Priuli & Verlucca Editori. Il premio speciale "Il convivio delle arti" e’ stato assegnato a : Sinfonie di antiche borgate - Paul Terrematte Edizioni l’Arciere. " Non nascondo la soddisfazione personale per vedere valorizzato un testo che ho scritto proprio nell’ottica di fare conoscere e comunicare il vino a tutti - dichiara Roberto Rabachino, giornalista e direttore della rivista Il Sommelier. A questa iniziativa ed alla Claudia Ferraresi che l’ha ideata un plauso particolare ed un augurio per le prossime Edizioni". (Testo di Piera Genta)

PER VINO E PER SEGNO - I e II volume

(...) Anche le bottiglie hanno un abito: l'etichetta. Sicuramente, se un vino è cattivo non ci sono capolavori della grafica che possano soccorrere il nostro sconforto. Però, se la bottiglia non è solo buona, ma anche bella, la cosa di sicuro non guasta.
Ecco allora che molto bene ha fatto Paolo Menon a redigere una antologia critica delle etichette d'autore, di cui sono usciti già due volumi (ed in preparazione il terzo). Scopriamo che il piccolo rettangolino incollato ha attratto artisti non da poco: Guttuso, Baj, Chia, Pomodoro, Botero, Tadini. E poi Adami, Vedova, Buccellati, Donizetti, Zancanaro, Treccani, Mastroianni, Annigoni, Fo, Fiume, Rotella, Pistoletto, Yoko Ono, Nespolo, Cascella, Sassu, Rauschenberg, Minguzzi, Manzù, Forattini, Silver, Altan... per non citarne che alcuni.

(...) Passeggiando tra i capitoli, troviamo: Sulle strade del vino tra botti, botteghe, bottiglie...; Il vino, la vigna e l'ambiente della campagna veneta; 30 botti per 30 artisti; Dai pastorelli alla

tavola; Bacchici colori per brindare; Breve viaggio tra Satiri e Poeti in bottiglia; Selezione delle etichette d'autore; La bottiglia vestita: tradizione e design del vaso vinario; Ultimo atto: l'etichetta in enopinacoteca; Bicchieri & design: le belle arti per centellinare; Epilogo di Susanna Bonati e infine le fonti, biografie, siti web, l'indice dei nomi.

Non manca poi la tecnica (perché non bisogna dimenticare che l'arte non è soltanto ispirazione, ma anche fare): imperdibile il capitolo sulle carte da etichetta e sui collanti usati. Libri da centellinare, immagine dopo immagine.

RASSEGNA STAMPA
Testo tratto dalla recensione di Stefano Mola
Da: www.traspi.net (magazine on line), supplemento quotidiano de "Il Traspiratore" 18 novembre 2005. 

Osservazioni
Aggiungi un commento
  •  
  •