Home > Critica d'arte e letteraria > ENZO D'URBANO: IL PONTE DI FERRO DIVENTA ARGENTO AL PREMIO HOMBRES 2014

ENZO D'URBANO: IL PONTE DI FERRO DIVENTA ARGENTO AL PREMIO HOMBRES 2014

Premio Hombres itinerante, X edizione 2014, Lettopalena (Chieti). cerimonia di premiazione: 4 ottobre 2014. Sezione Racconti, secondo classificato: Il ponte di ferro di Paolo Menon. 
Motivazione: «In una Milano contemporanea e grigia, la storia, con finale tragico, di un insuperabile lutto. Il protagonista, ostaggio della depressione, in cura ma senza convincimento o speranza, sembra schernire la scienza medica utilizzandola per procurarsi l’ultimo barlume di ossessionata visione del passaggio dalla vita alla morte (metaforicamente rappresentato sia dalle impronte delle scarpe lasciate dai passanti sui foglietti sia dal ponte di ferro). Lo stile narrativo, mescolando opportunamente discorso diretto e indiretto, ben rappresenta l’altalenante eppur simultanea condizione del protagonista: la dimensione sociale e quella intimistica e personale, entrambe pervase da profonda e insanabile angoscia».
Prof. Enzo D'Urbano
Osservazioni
Aggiungi un commento
  •  
  •