Home > Arte > Il "papà" di Max in mostra

Il "papà" di Max in mostra

Paolo Menon inventò il nostro logo. La sua arte è esposta a Lecco. Da non perdere.
Giornalista, scrittore, grafico, Paolo Menon è stato anche il creatore, nel 1984, del logo di Max (all’epoca rigorosamente giallo limone). A lui e alla sua fertile vena artistica declinata su tele, retrotele, bronzi, terrecotte, libri e grafica, è dedicata la mostra Luci bronzee sull’arte, allestita in questi giorni nelle antiche mura di cascina Galbusera Nera di Perego (Lecco), sede della cantina La Costa i cui proprietari propongono, per l’occasione, visite guidate con tanto di degustazione dei vini dell’azienda. Un brindisi al “papà” di Max.

RASSEGNA STAMPA
Da: © Max, n.7, luglio 2007, Rcs Periodici.

Paolo Menon, ritratto da Graziano Villa, posa accanto agli originali del logo e della cover progettuale di "Max", nelle sale della mostra allestita per festeggiare i suoi primi 30 anni di grafica e scultura e 25 di professione giornalistica.