Paolo Menon 
Milano, luglio 2018
Ph. Roger Corona.

Home > Profile > Cenni biografici

Cenni biografici

Paolo Menon è un giornalista, grafico e scultore di origine veneta [Villanova del Ghebbo, Rovigo, 1950]. Giornalista praticante de La Domenica del Corriere [Corriere della Sera], diventa professionista nel 1982, quindi caporedattore e direttore artistico del settimanale Amica [Rcs Editori]; con lo stesso incarico ridisegna il mensile Il Piacere [Rusconi Editore]; è richiamato in seguito ad Amica per consolidare la nuova immagine, avvalendosi della creatività dei più grandi fotografi del mondo con cui si confronta ottenendo straordinari servizi fotografici sui set di Milano, Parigi e New York; approderà quindi come designer e art director alle Edizioni Condé Nast Italia. Decine di progetti editoriali portano la sua firma negli anni Ottanta e Novanta. Scrive articoli di costume per periodici, ma soprattutto disegna giornali, libri, copertine, testate — tra cui Max [Rcs] di cui è co-fondatore — e ancora calendari, agende, cataloghi d’arte. Fonda a Milano lo studio di grafica giornalistica Ad Hoc in via della Moscova, sperimentando workshop e stage per giovani talenti. Dirige in seguito periodici di equitazione: Purosangue arabo magazine, Doctor cavallo e Gente di cavalli [testate da lui fondate]; life style e vita in campagna: Case & Country, Venezie e Tuscany [Class Editori].
Nel 2003 chiude inaspettatamente con la carriera giornalistica — già ricca di soddisfazioni —, scrive saggi intorno al mondo dell’arte e del vino, e soprattutto poesia (www.wikipoesia.it/wiki/Paolo_Menon), senza trascurare la passione rinata per la scultura [dionisiaco e sacro] in cui riversa energie e creatività, ricompensate da mostre di successo anche internazionali e da meritati riconoscimenti. Dal 2010 è membro de La Permanente di Milano (www.lapermanente.it/socio/paolo-menon). Hanno scritto di lui critici, scrittori, personaggi della cultura e giornalisti di quotidiani nazionali, periodici, radio, televisioni e website. Dopo aver viaggiato nelle più importanti città di mezzo mondo, nel 1990 si trasferisce da Milano a La Valletta Brianza, sulle colline lecchesi, dove risiede e lavora.

Selezione dell'attività grafica e giornalistica

2021-2003. Scultura, saggistica, poesia;
2003-1999. Direttore esecutivo di Case & Country, Venezie e Tuscany (Class Editori);  
1999-1992. Graphic designer consultant del Corriere Salute (Corriere della Sera); Graphic designer consultant di Ciack e Confidenze (Mondadori Editore); Graphic designer consultant di Salve e Insieme (Rcs Periodici); Graphic designer di Campus («Io amo lo studio come me stesso», Class Editori); Graphic designer consultant di Gentleman (prima versione della Class Editori); Editore, direttore e art director dei periodici Purosangue Arabo magazine, Doctor cavallo e Gente di cavalli (Paolo Menon Editore);  
1992. Graphic designer consultant di Viversani & Belli (Didieffe Editoriale);  
1990. Art director e graphic designer di Myster delle Edizioni Condè Nast Italia;  
1990-1987. Art director di Amica della Rcs Periodici;  
1987-1985. Art director e graphic designer de Il Piacere (Rusconi Editore);  
1985-1983. Art director di Amica e graphic designer fondatore di Max (Rcs Periodici);  
1982. Giornalista professionista iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti;  
1982-1981. Graphic designer consultant di Mare 2000 (Rps/Gruppo Rizzoli-Corriere della Sera);  
1980. Graphic designer della Domenica del Corriere (Corriere della Sera);  
1980-1976. Graphic designer della Fondation Europeenne Dragan;
1975. Graphic designer dello studio L'Impronta di Uboldo, Saronno (Varese);  
1974-1972. Graphic designer di Novella 2000, (Rizzoli Editore). 

Libri e cataloghi d'arte

2020. Paolo Menon: Nel mio sguardo cercami, silloge poetica. Prefatori: Claudio Barna e Daniele Crippa, Simonelli Editore, Milano;
2019. Paolo Menon: Scena aperta
, silloge poetica. Prefatori: Luciano Simonelli e Claudio Pina, Simonelli Editore, Milano;
2018. Paolo Menon: Pietre d'inciampo
, silloge poetica. Saggio introduttivo di Rita Mascialino, Bellavite editore, Missaglia (Lecco);
2018. Versi a primavera con Paolo Menon, plaquette, Giornata Mondiale della Poesia Unesco, Bellavite editore, Missaglia (Lecco);
2017. Paolo Menon: Della vite il pianto e altre poesie (1967-2017), per i tipi di Bellavite editore, Missaglia (Lecco);
2014. Paolo Menon: Bacò brulé, plaquette di poesie per i tipi dell'Associazione culturale Pelagus, La Valletta Brianza (Lecco);
2014. Paolo Menon: Il ponte di ferro, racconto breve, Associazione culturale Premio Hombres, Lettopalena (Chieti);
2012. Paolo Menon: Sorsi dionisiaci, poesia pubblicata in ottavo nell'edizione tipografica «8649» di Alberto Casiraghy, Edizioni Pulcinoelefante, Osnago;
2012. Paolo Menon: L'Uomo da Dioniso a Cristo (Pamphlet della III mostra personale in itinere nella Quadreria Bovara-Reina di Malgrate-Lecco e nella Basilica Romana Minore San Nicolò di Lecco, con testi critici della filosofa-teologa Beatrix E. Klakowicz e del critico d'arte Giorgio Falossi), Grafiche Bellavite;
2012. Paolo Menon: Ars sacra (Catalogo di oggetti per uso liturgico e religioso in biscuit di porcellana e oro, bronzo e oro, pietra e materiali eterogeneii);
2011. Paolo Menon: L'Uomo da Dioniso a Cristo (Pamphlet della II mostra personale in itinere nella Cattedrale di Verona e nella Chiesa di San Pietro con testi critici della prof.ssa Marta Mai e della filosofa-teologa Beatrix E. Klakowicz), Grafiche Bellavite;
2011. Paolo Menon: L'Uomo da Dioniso a Cristo (Catalogo di opere scultoree con testi critici dell'arch. Mario Bellini, del pedagogista-teologo don Stefano Peretti e dei critici d'arte Maurizio Bernardelli Curuz, Umberto Gavinelli e Giorgio Falossi), Edizioni Bellavite, Missaglia (Lecco);
2011-2010. Paolo Menon: Oinòdes. Le forme del bere e altre «che sanno di vino», ispirate alla mitologia ellenica, all'eros, alla religione, alla politica (Catalogo di opere sculturali con testi critici dello storico dell'arte Maurizio Bernardelli Curuz e del critico d'arte Umberto Gavinelli), Edizioni Museo d'Arte contemporanea Remo Bianco in Franciacorta, Monticelli Brusati (Brescia);
2009. Paolo Menon: Il bello di Bacco – Appunti di viaggio nelle eleganti terre enoiche dell'arte (con testo critico nella sezione finale Portfolio di Umberto Gavinelli e Dietro le quinte di Mario Borgese), Edizioni Centro Diffusione Arte, Milano;  
2008. Paolo Menon, Luciano Caprile e Alessandro Molinari Pradelli: Il Vino della Pace, Catalogo d'arte, Edizioni Vino della Pace, Cormons, (Gorizia);
2006. Paolo Menon: Dei tirsi divini - Rilievi di luce bronzea nel tempio onirico di Dioniso (Catalogo d'arte sculturale con testi critici di Giorgio Falossi e Gaspare Mura), Edizioni Altamarca, Valdobbiadene (Treviso);
2004. Paolo Menon: Per vino e per segno – Le più belle etichette d'autore vestono il vino italiano – Vol. 2 (con testo critico di Martina Corgnati), Edizioni Centro Diffusione Arte, Milano;  
2003. Paolo Menon: Per vino e per segno – Le più belle etichette d'autore vestono il vino italiano – Vol. 1 (con prefazione di Antonio Piccinardi), Edizioni Centro Diffusione Arte, Milano;  
1989. Paolo Menon: Breviarium ad usum equitum (Diario del cavaliere, rilegatura in cuoio inglese), Edizioni Ad Hoc, Milano;  
1979. Paolo Menon: Concetto visuale (Nove tavole grafiche illustrano alcuni brani tratti dalla prima enciclica «Redemptor hominis» di Papa Giovanni Paolo II);
1973. Paolo Menon: Iscariota ed E' tempo, poesie pubblicate nel Repertorio di poeti contemporanei «Orizzonti Oro», Casa editrice Orizzonti letterari, Milano;
1969. Paolo Menon: Uno spettro di carne, poesia pubblicata nell'Antologia periodica di giovani poeti italiani «Orizzonti Junior», Casa editrice Orizzonti letterari, Milano.


Riconoscimenti

2020. Inferis, Antologia del Premio di Poesia per la Pace Universale «Frate Ilaro del Corvo» 2018, pubblicazione della XIV stazione di «Rispondimi» tratta dalla silloge «Pietre d'inciampo», con esegesi di Mirco Manuguerra, pag. 27, edita dal Centro Lunigianese di Studi Danteschi;
2020. IV edizione del Premio letterario «La Ginestra Firenze»
: Primo premio per la silloge poetica «Scena aperta», Firenze;
2019. XXXVII edizione del Premio letterario internazionale di Poesia per la Pace Universale «Frate Ilàro del Corvo», 
Premio speciale della Critica per la silloge poetica «Scena aperta», Bocca di Magra, Ameglia (La Spezia);
2019. VIII edizione del Premio letterario internazionale Locanda del Doge:
 Premio della critica per la silloge poetica «Scena aperta», Lendinara (Rovigo).
2019. II edizione del Premio letterario internazionale di letteratura Gian Antonio Cibotto
: Primo premio per la Poesia inedita «Cambio di scena agreste», Rovigo. 

2018. XXXVI edizione del Premio letterario internazionale di Poesia per la Pace Universale «Frate Ilàro del Corvo»: Primo premio per la silloge poetica «Pietre d’inciampo», Bocca di Magra, Ameglia (La Spezia);

2018. VII edizione del Premio letterario internazionale «Thesaurus-La Brunella»: Primo premio per la silloge poetica «Pietre d’inciampo», Aulla (Massa Carrara);

2018. Accademia dei Poeti «Masolino da Panicale»: Poesia pubblicata nella III Antologia «Musica ed emozione», Masolino Edizioni, Castiglione Olona, Varese;

2018. Premio letterario internazionale Gian Antonio Cibotto: Argento per la silloge poetica «Pietre d'inciampo», Rovigo;

2017. Pubblicazione della lirica «Il dubbio» tratta dalla silloge poetica «Della Vite il pianto» nell’antologia commentata delle migliori liriche presentate al Premio internazionale di Poesia per la Pace Universale «Frate Ilàro del Corvo», XI edizione della gestione del Centro Luniginese di Studi Danteschi, a cura di Mirco Manuguerra;

2017. Rassegna di poeti, scrittori e artisti - Immagini e parole, vol.2, Poesie: Paolo Menon, pagine 72-79, di Rita Mascialino, Accademia Italiana per l'Analisi del Significato del Linguaggio 'Meqrima' di Udine, Cleup edizioni;

2017. VII edizione del Premio «Franz Kafka Italia», Primo premio per la silloge poetica «Della vite il pianto, e altre poesie (1967-2017)», Accademia Italiana per l'Analisi del Significato del Linguaggio 'Meqrima' di Udine;

2017. XII edizione del Premio letterario internazionale «Voci - Città di Abano Terme», Menzione d’onore per la Poesia edita alla silloge poetica «Della vite il pianto, e altre poesie (1967-2017)»; 

2017. IX edizione del Premio Speciale Athos Lazzari assegnato dal Premio letterario Città di Cattolica per la silloge poetica «Della Vite il pianto, e altre poesie (1967-2017)»; 

2017. II edizione del Premio Letterario «L’Albero di Rose», Menzione di Merito per la silloge poetica «Della Vite il pianto», Accettura (Matera);

2017. VIII edizione del Premio Letterario «Terre di Liguria», Menzione d’Onore per la silloge poetica «Della Vite il pianto», La Spezia;

2016. Mario Luzi, Enciclopedia di Poesia Contemporanea, Poesie pubblicate nel vol.7/2016, Fondazione Mario Luzi Editore;

2016. II edizione del Premio di Poesia «Giorgio Caproni», Diploma di Merito e Menzione Speciale, Centro Culturale Giorgio Caproni, Livorno;

2015. IV edizione del Premio letterario «La locanda del Doge», Bronzo per la Saggistica al volume «Il bello di Bacco», Rovigo; 

2015. VII edizione del Premio di poesia Sacravita, «Per le italiche coste promesse», Poesia pubblicata nell'antologia del Premio, Firenze; 

2014. X edizione del Premio letterario Hombres, sezione Racconti, argento all'inedito «Il ponte di ferro», Lettopalena (Chieti);  

2014. III edizione del Premio internazionale Biennale di Asolo, Diploma d’onore per la scultura; 

2013. XXV edizione del Premio nazionale di poesia Giuseppe Gioachino Belli, Argento e pubblicazione antologica di tre liriche inedite, Roma-Campidoglio; 

2013. XXXVII edizione del Premio Mario Pannunzio, argento per Giornalismo e saggistica al volume «Il bello di Bacco», Torino; 

2013. Onorificenza cittadina alla Cultura per meriti artistici, Comune di Perego (Lecco); 

2010. Membro della Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente di Milano;  

2008. Gran Premio Noè, Palazzo Torriani, conferito per meriti artistici dal Comune di Gradisca d'Isonzo (Gorizia); 

2006. Onorificenza cittadina alla Cultura, conferita dal Comune di Valdobbiadene (Treviso), Villa dei Cedri;  
2005. IX edizione del Premio letterario 20 libri da gustare, finalista per i due volumi «Per vino e per segno», Ass. Cult. Ca dj' Amis, La Morra (Cn); 
2005. XXIII edizione del Premio letterario Bancarel'Vino, finalista per il secondo volume «Per vino e per segno», Comune di Mulazzo (Massa Carrara);  
2004. X edizione del Premio Giornalistico Bellavista Franciacorta del Ventennale, per il primo volume «Per vino e per segno», Erbusco (Brescia);
2004. Fattoria Paradiso International Awards, attribuito al primo volume «Per vino e per segno», Bertinoro (Forlì-Cesena); 
2004. XXII edizione del Premio letterario Bancarel'Vino, finalista per il primo volume «Per vino e per segno», Comune di Mulazzo (Massa Carrara); 
1978. Premio internazionale (per la grafica) «Primavera Varesina», Varese; 
1977. Premio internazionale (per la grafica) «Milano '77», Museo Nazionale della Scienza e della Tecnica Leonardo da Vinci, Milano
1975. Premio internazionale d'Arte contemporanea «Artisti Oggi», Milano;
1975. Gran Premio della Stampa, Mostra internazionale di pittura, Palazzo del Turismo, Milano.


Critici e personaggi della cultura che si sono occupati del suo lavoro artistico

Claudio Barna, poeta e scrittore
Mario Bellini
, architetto e designer
Maurizio Bernardelli Curuz Guerrieri, critico e storico dell'arte
Luciano Caprile, giornalista e critico d'arte
Martina Corgnati, critica e storica dell'arte
Stefano Cosma, giornalista, scrittore e recensore letterario
Daniele Crippa, collezionista, critico e storico dell'arte
Enzo D'Urbano, docente e critico letterario
Franco Faggiani, giornalista e scrittore
Giorgio Falossi
, critico d'arte
Guido Folco, critico e storico dell'arte
Umberto Gavinelli, critico d'arte
Giampietro Guiotto, critico d'arte
Beatrix Erika Klakowicz, filosofa, teologa e storica dell'arte
Ilio Leonio, docente e critico letterario
Paolo Levi, critico d'arte e saggista
Marta Mai, docente, scrittrice, critica letteraria e d'arte
Mirco Manuguerra, docente, saggista e critico letterario
Adriana Gloria Marigo, poetessa e critica letteraria
Rita Mascialino, scrittrice, poetessa e critica letteraria
Angioletta Masiero, poetessa e critica letteraria
Marina Mojana, critica e storica dell'arte
Gaspare Mura, teologo, filosofo delle religioni, di ermeneutica veritativa e saggista
Claudio Pina, giornalsita e scrittore
Domenico Pisana, teologo, poeta, saggista e critico letterario
Pier Franco Quaglieni, critico letterario, storico, giornalista
Salvatore Russo, critico d'arte
Leonarda Tola, giornalista e critico letterario
Luciano Simonelli
, giornalista, scrittore, critico letterario ed editore
Pier Luigi Vercesi, giornalista, scrittore e recensore letterario
Carla Zullo Piccoli, docente e critica letterario


Inoltre opinioni e testimonianze di

Claudio Addrizzi, giornalista

Liberio Andreatta, protonotario apostolico, vicepresidente e ad Orp

Michele Avola, giornalista

 

Jula Baldini, giornalista

Marco Basileo, giornalista

Roberto Barat, giornalista

Paolo Becarelli, giornalista

Rita Benatti, giornalista

Marco Benedetti, ex assessore alla cultura della Provincia di Lecco

Benedetto XVI, Pontefice della Chiesa cattolica

Paolo Benvenuti, giornalista

Chiara Bertazzolo, giornalista

Gianfranco Bertoli, giornalista

Stefania Bison, critica e storica dell'arte

Floriano Bodini, scultore

Susanna Bonati, grafica e comunicazione

Tarcisio Bertone, cardinale Segretario di Stato Vaticano emerito

Giorgio Bertoni, giornalista

Marco Bevilacqua, giornalista

Letizia Bordignon, giornalista

Mario Borgese, artista visivo e filosofo

Franz Botré, giornalista ed editore

Maxi Bracci, giornalista

Virginio Brivio, sindaco di Lecco

Pier Luigi Buscaiolo, giornalista

Roberto Busti, vescovo di Mantova

 

 

Gabriele Giordano Caccia, vescovo diplomatico della Santa Sede

Barbara Calderola, giornalista

Gabriella Callegari, giornalista e poetessa

Massimo Calvi, giornalista

Giovanna Capretti, giornalista

Paolo Carloni, giornalista

Mario Carulli, giornalista

Enrico Casalini, giornalista

Valerio Cattana, abate dell’abbazia di San Benedetto di Seregno

Ilaria Cecchi, giornalista

Franco Cecchin, giornalista e prevosto della basilica di san Nicolò di Lecco

Bruno Chersicla, pittore e scultore

Dario Massimiliano Cella, filosofo e recensore d’arte

Mariateresa Cerretelli, giornalista

Francesco Cevasco, giornalista; recensore letterario

Giovanni Codega, ex sindaco di Malgrate, Lecco

Annabella Coiro, giornalista

Gianfranco Colombo, giornalista

Giampietro Comolli, giornalista

Marcello Coronini, giornalista ed editore

 

Alberto D’Amico, giornalista

Philippe Daverio, critico e storico dell'arte

Dino De Antoni, arcivescovo metropolita di Gorizia

Federico De Nardi, giornalista 

Mario Delpini, arcivescovo metropolita di Milano

Elisabetta Di Dio Russo, giornalista

Piercarlo Donda, giornalista

 

Francesca Facchetti, giornalista

Luca Falda, giornalista

Sabrina Falzone, gallerista, curatrice e critica d'arte 

Antonio Finardi, canonico e parroco della cattedrale di Verona

Carlo Flamini, giornalista

Raffaele Farina, cardinale archivista e bibliotecario della Biblioteca Apostolica Vaticana

Onelio Onofrio Francioso, giornalista e scrittore

 

Nunzio Galantino, vescovo segretario generale della Conferenza episcopale italiana

Giovanni Galli, giornalista

Giovanni Gazzaneo, giornalista

Piera Genta, giornalista

Carlo Maria Gerevini, giornalista

Maurizio Gervasoni, vescovo di Vigevano

Fabiana Giacomotti, giornalista

Antonio Giorgi, giornalista

Francesco Maria Giro, politico parlamentare, sottosegretario ai Beni culturali

Paola Greggio, pierre comunicazione

 

Sergio Isonni, attore e conduttore radiofonico

 

Paola Jadeluca, giornalista

 

Rosa Lardelli, docente e curatrice d'arte 

Gianfranco Lenzi, giornalista

Vanda Loda, giornalista

Corrado Lorefice, arcivescovo metropolita di Palermo 

 

Danilo Maggi, giornalista

Mariarosa Mancuso, giornalista

Anna Mangiarotti, giornalista

Salvatore Mannironi, giornalista

Giorgio Martinelli, giornalista 

Anna Masucci, giornalista

Michele Mauri, giornalista

Stefano Mola, recensore letterario

Guido Montalto, giornalista

Simona Montella, giornalista

Claudio Mori, giornalista

Mariella Moroso, giornalista

Adriana Mulassano, giornalista

 

Stefano Nazzi, giornalista

Carla Novi, giornalista

 

Alberto G. Orefice, giornalista, critico letterario 

Marc Ouellet, cardinale Prefetto della Congregazione per vescovi

 

Maria Luigia Pace, giornalista

Giancarla Paladini, giornalista

Carlo Pani, giornalista

Raffaele Panizza, giornalista

Paola Panzeri, ex sindaco di Perego, Lecco

Piero Pantucci, giornalista

Gian Carlo Perego, arcivescovo, segretario generale della fondazione Migrantes

Sergio Perego, giornalista

Carlo Passera, giornalista

Rino Passigato, arcivescovo nunzio apostolico di Portogallo

Stefano Peretti, sacerdote pedagogista e teologo

Antonio Piccinardi, giornalista e scrittore

Lech Piechota, monsignorecapo ufficio del Pontificio Consiglio della Cultura

Paolo Pietroni, giornalista e scrittore 

Massimo Poggini, giornalista

Arnaldo Pomodoro, scultore 

 

Rosanna Ratti, giornalista

Gianfranco Ravasi, cardinale presidente del Pontificio Consiglio della Cultura

Daniele Razzoli, giornalista e recensore letterario

Giovanni Battista Re, cardinale Prefetto della Congregazione per vescovi

Mauro Remondino, giornalista

Emanuele Ricucci, giornalista e scrittore

Claudio Rinaldi, giornalista

Flavio Ronzoni, docente, scrittore e critico letteraio

Diego Rosa, vescovo abate dell'abbazia di Monte Oliveto Maggiore

 

Mariella Sandrin, giornalista

Nicoletta Sanna, curatrice d'arte

Galeazzo Santini, giornalista

Stefano Scaccabarozzi, giornalista

Alberto P. Schieppati, giornalista

Claudio Serra, giornalista

Vittorio Sgarbi, critico e storico dell'arte

Aurelio Sioli, giornalista

Carlo Spreafico, ex consigliere della Regione Lombardia

 

Marina Tagliaferri, giornalista

Giordana Talamona, giornalista

Maria Tescione, giornalista

Dionigi Tettamanzi, cardinale, arcivescovo di Milano

Alessandro Torcoli, giornalista ed editore

Sandro Torrisi, docente di letteratura

Roberta Trabucchi, sindaco de La Valletta Brianza, Lecco

Alfredo Tradigo, giornalista e recensore d'arte

 

Giuliana Valcavi, giornalista

Paolo Maria Ventura, prevosto vicario della basilica di san Nicolò di Lecco

Bruno Vespa, giornalista

Roberto Vitali, giornalista

 

Alfred Xuereb, arcivescovo e nunzio apostolico in Corea e in Mongolia

 

Alberto Zaina, recensore d’arte

Bernardino Zambon, sindaco di Valdobbiadene, Treviso

Luca Zanini, giornalista

Giuseppe Zenti, vescovo di Verona

Patrizia Zucchi, giornalista

Leonella Zupo, giornalista.

 


Esposizioni permanenti

• Museo del Parco, Centro internazionale di Scultura all'aperto di Portofino (Genova)
• Museo del Tesoro del Duomo di Vigevano (Pavia)
• Iglesia de Los Angeles, Estancia El Milagro, La Candelaria, Salta (Argentina)
• Museo d'Arte contemporanea Remo Bianco in Franciacorta, Monticelli Brusati (Brescia)
• Museo del Santuario di Fatima, Portogallo
• Galleria museale d'Arte contemporanea del Castello di Acaya (Lecce)
• Galleria museale d'Arte contemporanea Altamarca - Villa dei Cedri, Valdobbiadene (Treviso)
• Arteperbacco, associazione culturale, Conegliano (Treviso)
• Sala consiliare del Comune di Perego, La Valletta Brianza (Lecco)
• Centro Diffusione Arte, Esposizioni d'Arte moderna e contemporanea, Milano
• Esposizione d'Arte contemporanea Vino della Pace, Cantina Produttori Cormons, (Gorizia)