Home > Editoria > A MENON IL PREMIO GIORNALISTICO BELLAVISTA

A MENON IL PREMIO GIORNALISTICO BELLAVISTA

Perego. "Per vino e per segno": questo il titolo della fatica letteraria di Paolo Menon, giornalista residente in località Lissolo, che ha trionfato al premio giornalistico Bellavista Franciacorta.
Un premio di grande prestigio fondato nel 1984 da Gianni Brera. Basti pensare che nel corso dell'edizione di quest'anno è stato premiato anche Bruno Vespa.
Il lavoro di Menon è stato valutato da una giuria d'eccezione in cui spiccano i nomi di Lorenzo del Boca, presidente dell'Ordine nazionale dei giornalisti e Gianni Alemanno, ministro delle Politiche agricole. La cerimonia di premiazione si è svolta sabato 27 marzo presso le cantine Bellavista in Franciacorta.
"Per vino e per segno" è sostanzialmente un libro che raccoglie e commenta le più belle ed artistiche etichette di vino. Da oltre vent'anni Paolo Menon è alla ricerca delle più suggestive ed originali etichette per le bottiglie di vino. L'opera è edita per i tipi del Centro diffusione arte di Milano ed è già alla seconda edizione. (gci)

RASSEGNA STAMPA
Da: "Perego - Paolo Menon con il libro Per vino e per segno trionfa al Premio Franciacorta"
© Giornale di Merate, 6 aprile 2004.

Nella foto: Paolo Menon mentre ritira il premio conferitogli durante l'edizione 2004 del ventennale "Bellavista-Franciacorta". Il premio è stato istituito nel 1984 dal patron del Franciacorta Bellavista, Vittorio Moretti (primo da sinistra), e da Gianni Brera.