Home > Archive > Editoria

POESIA: PREMIO SPECIALE «ATHOS LAZZARI» CITTA' DI CATTOLICA 2017

Spenti i riflettori sul Gran galà del Premio letterario di Città di Cattolica 2017 , girato l’angolo del Teatro d ella R e gin a dove è stato celebrato e tenendomi sufficientemente lontano dai festanti rumori e dai clangori mediatici della cerimonia di premiazione,...

PAOLO MENON IN CINQUANTA LIRICHE, UNA VITA RIPERCORSA IN FRAMMENTI

Squarci, angeli, ponti, cavalli arabi. Lui, Paolo Menon, li chiama «frammenti». Sono, però, anche temi dal titolo: «Della vite il pianto», contenuti nell’ultimo libro di poesie e racconti che Menon pubblica ora da Bellavite, editore in Missaglia. Cinquanta...

TRE LIRICHE DI MENON NEL SETTIMO VOLUME DELL'ENCICLOPEDIA DI POESIA CONTEMPORANEA MARIO LUZI

Tre delle cinquanta liriche raccolte nel volume «Della vite il pianto e altre poesie (1967-2017)» edito da Bellavite Editore, sono state selezionate e ospitate nel VII volume dell’«Enclopedia di Poesia Contemporanea Mario Luzi, 2016, fresca di stampa. L’annuale...

POESIA: UNA IN PIU' TRA LE VOCI DI ABANO TERME

Abano Terme, 10 giugno 2017. La «Menzione d’Onore per la Poesia edita» è stata conferita al libro «Della vite il pianto e altre poesie», Bellavite editore, al Premio «VOCI di Abano Terme» 2017. Ringrazio perciò la Giuria presieduta da Roberto...

«IL BELLO DI BACCO» SUL PODIO DEL PREMIO LETTERARIO «LA LOCANDA DEL DOGE» DI ROVIGO

Rovigo, 18 ottobre 2015. Queste le motivazioni del Premio letterario internazionale «La locanda del Doge» sul saggio «Il bello di Bacco - Appunti di viaggio nelle eleganti terre enoiche dell'arte» di Paolo Menon, edizioni Centro Diffusione Arte, 2009, Milano. L'autore,...

A MENON IL PREMIO GIORNALISTICO BELLAVISTA

Perego. "Per vino e per segno": questo il titolo della fatica letteraria di Paolo Menon, giornalista residente in località Lissolo, che ha trionfato al premio giornalistico Bellavista Franciacorta.
Un premio di grande prestigio fondato nel 1984 da Gianni Brera. Basti pensare che nel...

PREMIO LETTERARIO "LIBRI DA GUSTARE"

Dalla passione di Paolo Menon, giornalista, artista e collezionista di etichette di vino è nata questa galleria di "arte vinaria". Si tratta di due volumi che raccolgono oltre 400 opere di grandi maestri e autori emergenti, tutte con un unico comun denominatore: interpretare il vino. Un...

VELVET NORMAL PEOPLE

Nel nuovissimo Spazio Sanmarco HD di Milano (una location esclusiva a disposizione di chi ha bisogno di un luogo grande e speciale per organizzare una festa o un convegno, una mostra o un compleanno) si è svolto un casting davvero particolare: siete stati tantissimi, infatti, a partecipare...


MAX VENTICINQUENNE

(...) Nonostante tutto, Max all'inizio stentò parecchio. Giunto al sesto numero, ci fu chi ipotizzò persino di chiuderlo. Per fortuna nessuno lo fece. Nel frattempo la redazione si era convinta che il progetto fosse vincente, quindi ci rimboccammo le maniche per dare ognuno il...


ARTE & VINO / PAOLO MENON PRESENTA Ï¿ŒIL BELLO DI BACCOÏ¿Œ: UN LIBRO RARO

Domenica 14 luglio alle ore 17,00 nella Canonica san Salvatore di Barzanò (Lecco), Paolo Menon presenterà il suo libro «Il bello di Bacco» (Edizioni Centro Diffusione Arte), in concomitanza con una degustazione di vini Igt Terre Lariane.«Il bello di...

A «GUSTI DI FRONTIERA» I CANTORI DI DIONISO

A Gorizia - nell'animata piazza Vittoria, autorevole palcoscenico ricco di scenografie importanti come il Castello, il Palazzo del Governo, la chiesa di S. Ignazio - Paolo Menon ha «qualcosa di soddisfatta luminosità», circondato come è da «artisti di Bacco»....

UN VOLUME ARTISTICO SULL'«ENOGRAFIA»

Gorizia. A Gusti di Frontiera 2009, dove i sensi vengono stimolati da un tripudio di aromi, sapori, colori, al ritmo di note che inebriano e soddisfano il goloso visitatore, non poteva mancare la presentazione di un libro così. Ci riferiamo a Il bello di Bacco - Appunti di viaggio nelle...

PICK WICK INCONTRA L'AUTORE DE «IL BELLO DI BACCO»

«Avrei voluto, da bambino, che mio padre m’insegnasse ad apprezzare la maestria, lo stile, il colore, la fantasia degli artisti cui s’ispirava quando schizzava figure mostruose con la matita ovale da ebanista su grosse tavole di legno. Avrei voluto avere le sue mani grandi per...

IL BELLO DI BACCO: UNA CUVÈE RAFFINATA DEL SAPERE

Ha imparato l'arte e, non seguendo minimamente i consigli del proverbio, non l'ha mai messa da parte. Anzi, l'ha usata a piene mani e sempre con sapienza, a partire dal 1972, anno delle sue prime esposizioni. Più che di arte si potrebbe parlare di arti: scultura, pittura, grafica, design. E...

IN VIAGGIO CON PAOLO MENON NELL'ARTE BACCHICA

L’autore, che è anche pittore e scultore, si dedica da anni al vino specie sotto l’aspetto legato all’arte. Si tratta di «Appunti di viaggio nelle eleganti terre enoiche dell’arte», in parte già pubblicati sulla nostra rivista: un racconto delle...

APPUNTI DI VIAGGIO NELLE ELEGANTI TERRE ENOICHE DELL'ARTE

Edizioni Centro Diffusione Arte Milano
Comunicato stampa

L’edizione speciale in tiratura limitata del raffinato volume IL BELLO DI BACCO è stampata esclusivamente in bianco e nero su carta in fibra di legno eburnea, progettato e impaginato sempre dall’autore su...

APPUNTI DI MAURO REMONDINO SU 400 VINI PER 400 STILISTI DI BACCO

Le etichette del vino. Un abito indispensabile, talvolta d’autore. Un Bacco che diventa Centauro e sventola felice un grappolo d’uva fu la sorpresa creativa di Aligi Sassu quando nell’81 interpretò così il suo estro per le cantine Valfieri di Costigliole d’Asti....

MENON: "AUTOCTONI SI DIVENTA..."

Autoctoni si diventa, non si nasce. Non si nasce neppure pittori o scultori. Nemmeno la vite nasce autoctona, ma lo diventa allignando per secoli – almeno tre, dicono gli uomini di scienza – nell’humus di terre lontane, adattandosi al clima e al territorio, prosperando e donando...

UN'OPERA D'ARTE SU UN'ETICHETTA

VinoNostrum-Vinitaly: Come è nata l'idea del libro "Per vino e per segno"?
Paolo Menon: Il libro nasce più di vent’anni fa, nei primi anni Ottanta, quand’ero direttore artistico di “Amica” e ricevetti in dono dai miei amici una bottiglia di vino...

PER VINO E PER SEGNO DI MENON E IL PREMIO BANCAREL'VINO 2005

"Bancarel'Vino 2005" ha aggiunto un pizzico di "sapore" in più assegnando al secondo volume Per vino e per segno di Paolo Menon il secondo posto al concorso di Mulazzo (Ms) dedicato alle pubblicazioni di settore.
Paolo Menon, cinquantatre anni, residente a Perego da quindici, è...

SEGNI D'AUTORE

APT Massa-Carrara Agenzia per il Turismo: incontri con l’autore del libro “Per vino e per segno”, interessante itinerario enografico.
Ci sono tanti modi per rendere omaggio all’arte. L’appuntamento di venerdì 15 luglio presso l’ Enoteca Barton di...

LE DODICI PENNE DEL MERATESE

Merate (Lecco), 6 giugno 2010. Pomeriggio letterario all'ombra del Castello per 12 artisti «nostrani» che raccontano storie di vita e di fantasia.
Un caffè letterario dove scrittori, artisti e poeti, hanno potuto manifestare la propria vena artistica, l'arte di scrivere e...


TENDENZA / OPERA D'ARTE CHIAMATA ETICHETTA...

(...) Hanno fatto scuola nel tempo l'etichetta-scultura di Arnaldo Pomodoro per Berlucchi, l'arrampicatrice seducente di Franco Fontana per Maletti; bottiglie vestite da opere di maestri come Salvatore Fiume, Manzù, Aligi Sassu, Enrico Baj, Arman, Mimmo Rotella, Kulik.
Una rassegna la...

VINI D'ARTISTA

Ci sono giornalisti della parola e giornalisti dell'immagine. Paolo Menon, art director, che ha creato la grafica di tanti periodici italiani, ma anche scrittore, è entrambi. Questi sue doti, accese dalla passione per l'arte e l'enologia, le ha usate a piene mani nel secondo volume di Per...

STORIA DI UN MARCHIO

Come Paolo Menon disegnò con un pennarello la mitica M di Max

In 20 anni di storia sono cambiati i direttori, collaboratori e fotografi, oltre a decine di uomini famosi e donne splendide che hanno svettato dalla copertina. Solo una cosa è rimasta la stessa: quella...

ARTISTI IN BOTTIGLIA E PREMIO GIORNALISTICO BELLAVISTA

Ad "Artisti in bottiglia" pezzi firmati dai più grandi nomi dell'arte.

Un'istantanea sui rapporti da sempre particolarmente intensi, fra il mondo dell'arte e quello del vino. Ma anche un percorso affascinante alla ricerca del segno artistico applicato al mondo dell'enologia....

L’ART DIRECTOR VA A CACCIA DI ETICHETTE: «È COME TROVARE PICCOLE OPERE D’ARTE»

Non ci sono solo compratori fra i tanti volti noti e meno noti che animano la fiera del vino a Verona. Paolo Menon, 53 anni, art director appassionato di vini ed esperto d’arte, ha girato per 3 giorni alla ricerca di speciali etichette: quelle disegnate da artisti. «La passione mi...

IN VINO VERITAS

Alice incontra Paolo Menon, giornalista, art director e cultore dell’arte. Paolo Menon è l’autore di Per vino e per segno, il primo volume di un’antologia che raccoglie oltre 200 etichette d’artista appartenenti alla sua ben più ampia e prestigiosa collezione...

QUANDO IL VINO SEDUCE L'ARTE

Per i cultori del vino considerare una bottiglia come un’opera d’arte forse non suona come stranezza, velleità, esagerazione. Per la maggior parte delle persone, anche coloro che si professano estimatori della bevanda bacchica, e a tavola non rinunciano mai a un buon bicchiere, il...

SUL VINO E SULL'ARTE

Oltre che un libro di rara bellezza, è anche assolutamente fuori dagli schemi: Per vino e per segno parla dell'incontro di due arti, quella del vino e quella figurativa. Il suo corpo è costituito da una galleria di etichette create da pittori e illustratori – tra il 1980 e il...

DUECENTO ARTISTI IN ETICHETTA

Non è un caso se la prima etichetta fu realizzata, nei primi anni del Settecento, da Dom Pierre Pérignon per il suo Champagne. E non deve suonar strano che sia stato un monaco a pensare all’abito del vino, giacché nell’Abbazia di Hautvillers è stato codificato il sistema che ancor oggi si utilizza...

IL SAPORE DI UN'OPERA D'ARTE

Colore: rosso amaranto. Profumo: intenso, persistente. Con una piacevole nota di lamponi e mirtilli. Gusto: avvolgente, vellutato. È così che si presenta un Chianti Classico, anno 1997, all’occhio, all’olfatto e al palato. Ma oltre alla struttura del vino, alla...

QUADRI IN BOTTIGLIA

Quadri in bottiglia da degustare, da guardare, da regalare: sono vini pregiati con etichette d’autore. Qualche nome? Enrico Bay, Arnaldo Pomodoro, Dario Fo…
Per vino e per segno (edito dal Centro Diffusione arte di Milano; 78,00 euro) è un racconto di colori, intuizioni,...

COLLEZIONI: LA GRANDE ARTE DEL BUON VINO COMINCIA DALL'ETICHETTA

Vi ricordate quando il vino era solo la bevanda da tavola alternativa all’acqua? Non sono passati molti anni da allora. Era l’Italia dei vini grezzi ma genuini, del fiasco sotto la pergola dell’osteria, delle damigiane di rosso comprate dal contadino, delle trattorie con il vino...

MESSAGE ON THE BOTTLE

Può l'etichetta di una bottiglia diventare più preziosa del vino stesso? Se a disegnarla è qualcuno che si chiama Guttuso, Botero o Pomodoro, forse sì. Per questo Paolo Menon, giornalista, art director e collezionista d'arte, ha scritto Per vino e per segno (Edizioni...

L'ARTE DI "ETICHETTARE"

E' difficile definire cosa sia esattamente Per vino e per segno: un libro sulle etichette di vino? Un libro d'arte? Un libro-testimonianza sul connubio arte-vino-grafica? In realtà, quest'opera è una summa di tutte queste sensazioni insieme. E non potrebbe essere diversamente, se si...

GUARDATE L'ETICHETTA, SPESSO C'È L'ANIMA DEL VINO

Sensazioni, odori, suggestioni nelle carte di bottiglia dove capita di trovare il gotha della pittura del Novecento Il vino è un’arte antica, antichissima. Una ricerca continua, sempre in bilico tra innovazione e tradizione; per molti, la sublimazione dell’esistenza, nelle sue...

PER VINO E PER SEGNO DI PAOLO MENON

Paolo Menon è giornalista, art director e cultore dell’arte. A lui si deve il prezioso volume Per vino e per segno - Le più belle etichette d’autore vestono il vino italiano, pubblicato da qualche giorno dal Centro Diffusione Arte. Nell’opera, Menon realizza un...

ETICHETTE: MESSAGGI D'ARTE DALLE BOTTIGLIE

Duecento artisti provenienti da tutto il mondo si sono dati appuntamento al Castello Rechtenthal di Termeno, in piena estate sudtirolese, fra le pagine eleganti dell'opera più attesa dai collezionisti di etichette d'arte e vini d'autore. Per vino e per segno (le più belle etichette...

UN VESTITO SEDUCENTE

Il termine, per ora, non esiste nel dizionario della lingua italiana. Ma suona bene: enografia. Il neologismo coniato da Paolo Menon nel suo Per vino e per segno sta a indicare il matrimonio artistico tra il mondo del vino e quello della grafica. L'unione, spesso felice e duratura, è...

QUANDO IL VINO SPOSA L'ARTE

Per vino e per segno saggio di 200 pagine scritto da Paolo Menon e pubblicato da Centro Diffusione Arte Milano, è stato presentato durante la manifestazione (IV Simposio internazionale sul Gewürztraminer a Termeno); propone una selezione delle etichette italiane create da artisti di...

CULT: VESTIRE IL VINO CON ARTE

Eccolo trovato, Paolo Menon, nel suo studio sulle colline di Perego, nel lecchese, in atteggiamento che uno scacchista potrebbe definire di "arroccamento", avvolto in un’atmosfera parigino-inglese (esiste?) di fine secolo, con quella finestra sul maneggio e bosco, tra silenzi e profumi...

COLLEZIONE D'ARTE... DA TENERE IN CANTINA

Per Paolo Menon le etichette dei vini non si leggono. Si collezionano. "Negli anni '80", spiega il giornalista - art director che ha firmato Amica, Max e Case&Country, "i vini italiani hanno conosciuto il loro rinascimento, affinandosi e migliorando in qualità. Per farlo sapere a tutti, i...

MENON PER VINO E PER SEGNO

Sembra il titolo di una fiaba, ma Per vino e per segno è invece quello di un libro molto atteso sia dai collezionisti di etichette d'autore sia dalle aziende vitivinicole che hanno voluto "vestire" le loro bottiglie con opere di artisti internazionali. Autore di questa originale e curiosa...

PER VINO E PER SEGNO: LE ETICHETTE D'AUTORE

"Vestire" il vino - cioè creare l'etichetta della bottiglia che lo racchiude - è un'arte che vuole senso estetico, sensibilità artistica e padronanza dell'arte grafica. Paolo Menon, giornalista e art director, ha esplorato il rapporto tra la personalità del vino e il suo...

IN UN LIBRO VENT'ANNI DI ETICHETTE D'AUTORE

Le etichette dei vini italiani create da artisti di tutto il mondo, da Botero a Guttuso, da Yoko Ono a Nagasawa, diventano un libro: Per vino e per segno - Le più belle etichette d'autore vestono il vino italiano 1980-2000, del giornalista e art director Paolo Menon.
Con oltre 200...

DAL PROLOGO DI "PER VINO E PER SEGNO" DI ANTONIO PICCINARDI

L'etichetta è il suggello dei gesti creativi dedicati a un vino, la sua faccia, la sua identità più esplicita e memorizzabile. Dietro l’etichetta ci sono ricerche, intuizioni, affanni, gioie e tanta inventiva. Dopo la scelta del vitigno, del modo di allevare la vite, delle...

"PER VINO E PER SEGNO" IN ANTEPRIMA A TERMENO

Uscirà in anteprima a luglio in concomitanza con il prossimo IV Simposio Internazionale del Gewürztraminer (16-20 luglio 2003 a Termeno), Per vino e per segno (le più belle etichette d’autore vestono il vino italiano 1980-2000), saggio enografico di Paolo Menon,...

AFFINITÀ: IO E IL CAVALLO

Una certa criniera selvaggia ce l’ha anche lui: è l’uomo cavallo chiamato Paolo Menon. Se il cane è il miglior amico dell’uomo, Menon è certamente il miglior amico del cavallo. Ma non facciamo troppa confusione. Conosciamoli meglio tutti e due, Paolo e il...

IL VINO? E' UN'ARTE SE L'ETICHETTA È "DOC"

Milano - "Folgorato dal vino nel cuore", cantava il poeta nell'antica Grecia. La passione è traboccata nella grafica. Paolo Menon, art director milanese e direttore di Case & Country, ha raccolto migliaia di etichette, selezionando la più prestigiosa collezione tutta italiana: uno...

ETICHETTE? SEGNALI D'ARTE

A Vignale, una mostra sugli abbigliaggi d’autore. Si chiama Per vino e per segno l’esibizione monferrina di fine ottobre. Renato Guttuso, Sandro Chia, Emilio Tadini, Aldo Mondino. Grandi artisti, grandi amanti del vino, ma anche grandi protagonisti di questo settore. Come? Nel modo che...

"PER VINO E PER SEGNO" A VIGNALE

Quando il mosto profuma la collina è tempo di incontri. Tutto lievita e fermenta come le idee, le passioni. Ed è così che una tavola rotonda sulla denominazione di origine dei vini per la riqualificazione del territorio e una mostra di etichette d'autore sui vini italiani...

MILLE RACCONTI A BRIGLIA SCIOLTA

Una passione, un amico e una vita da raccontare. Ecco Gente di cavalli, mensile di cultura equestre dalla grafica innovativa, le immagini ricercate e tante, tante storie. “L’idea”, spiega Paolo Menon, direttore ed editore della rivista che tira trentamila copie ed esce i primi di...

PAOLO MENON: TECNOLOGIA E TRADIZIONE

Una bella casa immersa nel parco di Montevecchia, zona verde e tranquilla della Brianza a quaranta chilometri da Milano, il vero cuore dell’editoria moderna. E’ qui che vive e lavora Paolo Menon, 46 anni, art director molto conosciuto nell’ambiente: ha firmato progetti...

MENON STILE MAX

Dall’ideale semplicità della colonna neoclassica all’esplosione libera e liberatoria dei colori e degli stili: Max ha camminato speditamente lungo le strade della grafica, rinnovandosi spesso e innovando nel mondo dei giornali. E domani? Altre novità.

Grafica e...